Lunedì - Sabato: 8:00 - 18:00
+39 0376 630136

RUSPETTE A CAVO

IMPIANTO DI PULIZIA RUSPETTA A FUNE

La ruspetta a cavo, della Salvetti & Gervasi, è stata ideata per rispondere alle esigenze dei moderni centri zootecnici, in particolar
modo alle rigorose necessità di pulizia legate specialmente alla produzione di latte, togliendo agli operatori la fastidiosa
ed onerosa pulizia del sotto cuccetta.

Il sistema di pulizia e configurabile in base alle tipologie di fondi delle corsie, che siano ciechi o grigliati e alla tipologia di deiezioni
da asportare, liquida o semi solida.

Le pale sono state studiate per una pulizia ad “alta frequenza” delle corsie garantendo l’asportazione delle deiezioni ben distribuita
nell’arco della giornata.
Grazie all’elevata versatilità ed alla minima necessità di opere murarie, è possibile utilizzare le nostre macchine sia per la pulizia
delle corsie nelle stalle nuove che nelle ristrutturazioni di quelle esistenti.

La trazione delle pale viene effettuata per mezzo di un cavo speciale in acciaio inox ad alta resistenza che garantisce un’elevata
longevità ed un minimo ingombro senza essere di disturbo durante il camminamento dei bovini.
I gruppi di trazione posso essere utilizzati per la movimentazione di una singola ruspetta o di due ruspette, in quest’ultima configurazione avremo i raschiatori che si muoveranno con moto alternato (mentre una pulisce, l’altra è i fase di ritorno e viceversa).
La versione singola, è composta da due gruppi di trazione e un pala e può pulire una corsia.

La versione doppia, è composta da due gruppi di trazione e due pale contrapposte e possono pulire due corsie, rigorosamente
della medesima lunghezza.
La direzione del cavo viene variata tramite l’utilizzo di pulegge d’angolo o verticali lubrificate, permettendo il posizionamento
dei gruppi di trazione in posizioni tali da evitare interferenze con gli accessi alle corsie ed ostacolare il passaggio degli animali.

La logica di funzionamento, dei quadri elettrici, garantisce le principali condizioni di sicurezza e versatilità, soddisfando le molteplici
casistiche presenti negli allevamenti; in particolare, in presenza di ostacoli (es. animali sdraiati, cancelli non posizionati
correttamente, ecc…) che impediscono l’avanzamento della pala, questa si arresta, arretra di qualche metro e dopo un tempo di
attesa ripete il ciclo di pulizia per altri tentativi, se, nel lasso di tempo impostato l’ostacolo non viene rimosso, il quadro elettrico
segnala l’errore di funzionamento, portandosi nella condizione di blocco di sicurezza. Questo particolare programma frequentemente,
evita lesioni, anche gravi, agli animali venuti a contatto con il sistema di pulizia.

L’impianto di pulizia con ruspetta a cavo fornisce i seguenti vantaggi:
> Accurata pulizia delle pavimentazioni grazie all’elevata frequenza dei cicli di lavoro.
> Semplicità d’installazione: la posa necessita di minime opere murarie, anche in strutture esistenti.
> Economicità d’esercizio: la bassa richiesta di potenza dei motori elettrici consente un forte risparmio energetico rispetto ed altre
soluzioni tradizionali.
> Sicurezza: la logica di funzionamento, grazie ad elettronica custom proprietaria, consente la personalizzazione della programmazione
dei cicli di pulizia, salvaguardando l’incolumità dei bovini durante il funzionamento della ruspetta, anche senza la
presenza degli operatori.

GRUPPI DI TRAZIONE

I nostri gruppi di trazione sono stati studiati per ridurre al minimo gli ingombri, ma soprattutto per garantirne una lunga durata nel tempo, senza onerosi interventi di manutenzione, grazie ad una solida struttura in acciaio zincato a caldo e all’utilizzo di componenti meccanici ed elettrici con elevate prestazioni.

Top di gamma è il MODELLO GTS, frutto di anni di studi e sperimentazioni, presenta un’innovativa soluzione tecnica: il distacco automatico del tamburo avvolgicavo dal motoriduttore, nella fase di lavoro passivo, quando è il gruppo di trazione opposto a trainare la ruspetta. Questo sistema, brevettato, infatti garantisce molteplici vantaggi economici e di sicurezza rispetto ai tradizionali gruppi di trazione presenti sul mercato: consumo di energia elettrica più che dimezzato, maggiore durata del cavo di traino, in quanto meno sollecitato, taratura della forza di traino in modo più sensibile, in grado di arrestare il moto della ruspetta in caso di contatto con ostacoli o con animali in difficoltà, aumento del tempo di vita della macchina, ridotti costi di manutenzione del gruppo motoriduttore.

Gruppo di trazione per ruspette a cavo, struttura in acciaio zincato a caldo, motoriduttore pendolare e motore elettrico da 0,75kW a 1,1kW, rullo di avvolgimento con doppi cuscinetti (disponibile anche in acciaio inox), albero di trasmissione in acciaio tri-legato bonificato e rettificato.

CAMPO D’IMPIEGO
GTF-75 stabulazione su cuccetta per corsie singole/doppie fino a 50m
GTF-110 stabulazione su cuccetta per corsie singole/doppie fino a 70m

Gruppo di trazione per ruspetta a cavo, telaio in acciaio zincato a caldo, motoriduttore coassiale con motore elettrico da 0,75kW a 2,2kW, rullo di avvolgimento con doppi cuscinetti ( disponibile anche in acciaio inox), albero di trasmissione in acciaio tri-legato bonificato e rettificato, sistema brevettato di sgancio del riduttore.

GTS-P versione con martinetto pneumatico per lo sgancio del riduttore, freno di ritorno anti-slittamento e struttura in
acciaio zincato a caldo. GTS-E versione con martinetto elettrico 220V per lo sgancio del riduttore, freno di ritorno anti-slittamento e struttura in acciaio zincato a caldo.

CAMPO D’IMPIEGO
GTS-75P – GTS-75E stabulazione su cuccetta per corsie singole/doppie fino a 90m
GTS-110P – GTS-110E stabulazione su cuccetta per corsie singole/doppie fino a 110m
GTS-150P – GTS-150E stabulazione su cuccetta per corsie singole/doppie fino a 130m
GTS-220P – GTS-220E stabulazione su cuccetta per corsie singole/doppie fino a 160m

PULEGGIE E PALE

PULEGGE

Le pulegge di rinvio sono costruire da una robusta struttura in acciaio zincato a caldo o inox, resistente al passaggio dei veicoli agricoli gommati adibiti al lavoro in stalla e da una puleggia, del diametro di 300 mm, realizzata in apposito materiale plastico, in grado di offrire un’elevata resistenza meccanica alle sollecitazioni trasmesse dal cavo e nel contempo un’alta resistenza agli agenti chimici, corrosivi e degradanti, presenti nel liquame. La puleggia d’angolo viene fornita con sistema di pulizia del cavo dalle diezioni e il sistema di lubrificazione con ingrassatore.

PULEGGIE E PALE

La Salvetti & Gervasi ha progettato tre tipologie di pale raschianti, focalizzandosi sull’obiettivo di costruire robuste strutture interamente zincate a caldo, e nel contempo ridurre al minimo le lesioni per contatto agli arti inferiori dei bovini, durante il normale avanzamento per la pulizia delle corsie:

1) PALA A RIBALTELLA per pavimento con o senza canalino, completa di ali snodate, regolazione dell’altezza di
pulizia tramite lama avvitata e bandelle laterali a farfalla.

2) PALA A FARFALLA per pavimento con canalino, completa di ali in tubolare, pattini raschiatori in materiale plastico per limitare l’usura della pavimentazione e ridotto ingombro in fase di ritorno.

3) PALA PER GRIGLIATO AD ALI FISSE con inserti in gomma e piatto centrale per la trazione della pala.